Legge regionale sull'agriturismo



Vi informiamo che il Consiglio regionale, nella seduta del 17 febbraio, ha approvato all’unanimità la PDL n.36/2015 “Disciplina dell’agriturismo” che semplifica la normativa e attribuisce competenza amministrativa agli enti locali.

Tra le principali novità introdotte dalla legge, si segnala la norma che impone agli operatori piemontesi di acquistare almeno l’85 per cento dei prodotti alimentari somministrati alla clientela presso altre aziende subalpine e di questa quota, almeno il 25 per cento deve essere di produzione propria. Inoltre la commercializzazione, la valorizzazione e la fornitura di beni e servizi – ovvero la ricezione e l’ospitalità – sono diventate parte dell’attività agrituristica e non più inquadrate come attività industriali o commerciali.

Di seguito il link alla nota presente sul sito del Consiglio della Regione Piemonte:

http://www.cr.piemonte.it/cms/comunicati/2015/febbraio/3045-disciplina-degli-agriturismo.html

Web Analytics